[xyz_lbx_custom_shortcode id=1]

Il naturale desiderio di migliorare l’aspetto e di piacere rende le donne il cui seno non si adattano proprio ideale estetico a disagio. L’aumento del seno è una tecnica per la chirurgia del seno per migliorare il volume e la forma del seno femminile, che vi aiuterà a sentirsi meglio con se stessa. normalmente sottoposti a questo intervento le donne che si sentono insoddisfatti perché i loro seni non sono sviluppato con il formato atteso. Mastoplastica è consigliato anche per i pazienti che vogliono abbinare entrambi i seni avendo una più grande dell’altra, o che cercano di ripristinare il volume del seno naturale ridotta a causa di una gravidanza, perdita di peso o causa dell’età. Questo intervento offre soluzioni specifiche per il caso del mercato.

Procedura di aumento seno

L’aumento del seno è una tecnica chirurgica che comporta l’impianto di una protesi sotto la ghiandola mammaria o la fascia muscolo pettorale. Il chirurgo deciderà il più appropriato a seconda della anatomia e volume del seno esistente. Di solito impiantato sotto il muscolo per la protesi ha una maggiore copertura dei tessuti del proprio corpo. La procedura consiste nel fare una piccola incisione nel areola o, in casi eccezionali, nella piega sotto il seno o nella scanalatura ascella. Molto utilizzato il primo metodo perché permette un buon approccio e la cicatrice è ben nascosto. Dopo aver posizionato l’impianto, l’incisione viene chiusa e scarichi sono posti a rimanere per 24 ore. Verrà rimosso prima dello scarico. Come risultato dell’operazione, è possibile notare una temporanea perdita di sensibilità nella zona recupererà completamente normalmente gradualmente e progressivamente. durata dell’intervento è di circa un’ora.

Anestesia e Degenza

Per la chirurgia del seno aumento si consiglia di utilizzare l’anestesia generale. Il paziente rimane addormentato durante tutta l’operazione, che consente una migliore rilassamento muscolare e favorisce pertanto l’opera del chirurgo.